GUIDA PER RILEVARE LE MISURE DELLA CUCINE- CASA PIAZZA
15529
post-template-default,single,single-post,postid-15529,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

COME FARE PER RILEVARE LE MISURE DELLA TUA CUCINA

COME FARE PER RILEVARE LE MISURE DELLA TUA CUCINA

La prima cosa che bisogna fare per progettare la tua nuova cucina è conoscere accuratamente le misure del relativo locale.

Armati di un foglio, una matita e un metro.. nonché di un po’ di pazienza e una mezzoretta del tuo sabato pomeriggio!

Prima di tutto misura le distanze che intercorrono tra il pavimento e il soffitto; tra le due pareti laterali e tra gli angoli e le eventuali porte.

Annotati poi ogni tipo di elemento presente che sporge (per esempio caloriferi, prese d’aria, scarichi, tubature, prese elettriche).

Per le porte e le finestre misura la loro base ed altezza nonché per i punti luce la loro distanza sia dal pavimento che dal soffitto. Ricordati poi che entrambe necessitano un certo spazio per aprirle!!!

Infine è necessario prestare attenzione ai dettagli. Segna sul foglio dove sono le prese elettriche, gli scarichi dell’acqua e del gas , gli scarichi fumi e gli interruttori.

Pensa poi se pensi di piastrellare una o più pareti.. nel caso, prendi nota dello spessore delle stesse (di solito 10 – 12 millimetri per lato). Se non hai ancora posato le piastrelle per il pavimento considera che anche queste riducono lo spazio disponibile di circa 12 millimetri (parlane anche con il tuo posatore per questo dettaglio).

Infine segnala se hai dei battiscopa (i battiscopa in legno sono molto flessibili in quanto possono essere rimossi con facilità; i battiscopa in ceramica possono essere gestiti  quando hanno un’altezza fino a 10 cm: quelli in ceramica più alti di 10 cm sono invece un “vincolo e vanno a ridurre la misura disponibile) o qualsiasi altra particolarità che vorresti inserire. Infatti è importante valutare l’eventuale presenza di  stipiti, cassonetti per porte a scomparsa, boiler o caloriferi.

Questo è il punto di partenza sia per farti un idea sia per velocizzare la nostra progettazione dell’arredo.

Con questo disegno vieni nel nostro showrooma Desio in Via Tagliabue 129 e parla con uno dei nostri consulenti d’arredo. In alternativa puoi visitare il nostro sito webhttps://www.casapiazzarreda.it/ e nella sezione “contatti” inviaci le tue misure e l’idea che avevi in mente! Saremo lieti di analizzare le tue richieste e di offrirti la soluzione migliore sia nella qualità che nel prezzo.

Per ora può bastare così!

A breve tanti altri preziosi consigli per aiutarti a scegliere in modo consapevole e costruttivo!

Buona giornata

Daniele Piazza

No Comments

Post A Comment